24 Giugno، 2021

جورنالك

الخبر كما هو ، منكم و اليكم

Qualcomm lancia il nuovo processore Snapdragon 690 per aggiungere 5G ai telefoni economici

This post is also available in: Deutsch

Qualcomm sta lanciando oggi il suo prossimo chipset 5G, lo Snapdragon 690, il primo prodotto nei suoi chip serie 6 a ottenere il supporto per lo standard di rete di prossima generazione – sebbene supporterà solo le versioni più lente di 5G sub-6GHz, non il mmWave standard più veloce.

Il nuovo Snapdragon 690 promette anche una varietà di altri miglioramenti rispetto ai precedenti chip della serie 6. Qualcomm afferma che offrirà prestazioni CPU migliori del 20% e rendering grafico più veloce del 60% rispetto allo Snapdragon 675.

Ma l'aggiunta del supporto 5G – tramite un nuovo modem Snapdragon X51 – è particolarmente importante per l'adozione più ampia del 5G, dato che i chip della serie 6 dell'azienda tendono ad apparire in telefoni di fascia media e economica, come quelli del Nokia di HMD, Motorola e LG. (Le Moto G Fast e Moto E rilasciate di recente, ad esempio, usano i chipset Snapdragon 632 e Snapdragon 665 e costano rispettivamente $ 199 e $ 149.) In precedenza, il 5G era limitato ai soli chip di serie 8 di alto livello di Qualcomm (come il Snapdragon 865 di punta) e Snapdragon 765 e 768G semi-premium.

E mentre ci vorrà ancora del tempo per i produttori di telefoni per iniziare a utilizzare Snapdragon 690 (e, presumibilmente, anche più a lungo prima di poter acquistare un telefono 5G che costa nella gamma da $ 150 a $ 200), è uno sviluppo entusiasmante che dovrebbe aiutare la tecnologia raggiungere più clienti rispetto a quelli che acquistano i telefoni più costosi.

Oltre al 5G, ci sono alcune altre funzionalità di fascia alta che arrivano alla serie 6 per la prima volta. Lo Snapdragon 690 supporterà i display a 120Hz per frequenze di aggiornamento più veloci, insieme all'acquisizione di video HDR 4K (entrambi i primi per la serie 6). Snapdragon 690 consentirà anche fotocamere fino a 192 megapixel su dispositivi più medi.

Aspettatevi di vedere i primi telefoni 5G alimentati da uno Snapdragon 690 nel secondo trimestre 2020, con HMD, LG, Motorola, Sharp e TCL tra le società che stanno pianificando di rilasciare dispositivi con il nuovo chipset.

This post is also available in: Deutsch