13 Maggio، 2021

جورنالك

الخبر كما هو ، منكم و اليكم

Peloton ora consentirà agli utenti di identificarsi come non binari

This post is also available in: Deutsch

Oggi Peloton ha annunciato che gli utenti hanno ora la possibilità di selezionare non binari come genere, come parte del più ampio impegno dell'azienda nei confronti del Pride Month. Gli utenti non binari appariranno come "NB" nella classifica, dove competeranno contro altre persone usando l'app, la bici o il tapis roulant. Gli utenti saranno comunque in grado di filtrare la classifica per età e sesso.

Le opzioni di genere non binarie sono ancora rare in molti prodotti tecnologici, sebbene la mossa di Peloton potrebbe spingere altre aziende a rendere l'opzione standard su tutte le piattaforme. Facebook supporta le designazioni di genere non binarie dal 2014 e numerose app di appuntamenti hanno già introdotto la funzionalità, tra cui Tinder, OkCupid e Grindr. Anche le emoji ora hanno opzioni non binarie, con Google e Apple che hanno rilasciato icone inclusive di genere l'anno scorso. Apple ha introdotto 328 emoji e Google ha lanciato 53.

In molti modi, le aziende tecnologiche seguono gli stati, che hanno sempre più riconosciuto i generi non binari nelle funzioni di governo. Nel 2017, l'Oregon è diventato il primo stato a dare ai conducenti la possibilità di autoidentificarsi come non binari sulla patente di guida. Negli anni successivi, altri dieci stati hanno adottato la pratica.

Nell'ambito del Pride Month, Peloton sta inoltre donando $ 100.000 all'Ali Forney Center (AFC), un'organizzazione no profit che fornisce risorse per i giovani senzatetto LGBTQIA +, nonché il 20 percento delle vendite della collezione Pride 2020, fino a un ulteriore $ 25.000.

Aggiornamento 6/16, 00:10 ET: Titolo aggiornato per chiarire che l'opzione non binaria viene visualizzata nei prodotti Peloton, non solo nella sua app autonoma.

This post is also available in: Deutsch