13 Maggio، 2021

جورنالك

الخبر كما هو ، منكم و اليكم

La Russia revoca il divieto sull'app di messaggistica di Telegram

This post is also available in: Deutsch

La Russia revoca il suo divieto di quasi due anni sull'app di messaggistica Telegram, Reuters segnalati. Roskomnadzor, il cane da guardia delle telecomunicazioni del paese, ha affermato che la compagnia ha mostrato "disponibilità" ad aiutare gli sforzi antiterrorismo.

"Roskomnadzor sta abbandonando le sue richieste di limitare l'accesso al messaggero di Telegram in accordo con la procura generale della Russia", ha affermato l'agenzia in una nota.

Un tribunale russo ha bloccato l'app nell'aprile 2018, dopo che Telegram ha rifiutato di condividere le sue chiavi di crittografia – un mezzo per accedere ai dati degli utenti – con Roskomnadzor. Telegram ha una storia di utilizzo da parte di organizzazioni terroristiche. Il suo rifiuto di fornire accesso alle chiavi di crittografia ha violato le leggi antiterrorismo della Russia, che richiedono servizi di messaggistica per consentire alle autorità di accedere ai messaggi di decrittografia. Nel 2018 il fondatore e CEO di Telegram Pavel Durov ha affermato che "la privacy non è in vendita e che i diritti umani non devono essere compromessi per paura o avidità".

Ma il divieto è stato per lo più inefficace e ha portato a un caos avanti e indietro, con gli ISP che bloccano 15,8 milioni di IP su piattaforme cloud Amazon e Google, che ha interessato le aziende russe che hanno utilizzato tali servizi. La Russia ha anche bloccato gli anonimizzatori di Internet e i servizi VPN che Telegram potrebbe aver usato per nascondere il traffico, secondo la Indipendente. Molte agenzie e russi russi hanno continuato a trovare il modo di usare Telegram.

All'inizio di questo mese, Durov ha affermato che le autorità russe dovrebbero revocare il divieto per consentire agli utenti russi di accedere al servizio "con maggiore comfort". Ha detto che la società ha migliorato i suoi strumenti per rilevare ed eliminare contenuti estremisti sulla piattaforma.

Ad aprile, Telegram ha dichiarato di aver raggiunto 400 milioni di utenti attivi mensili, raddoppiando la sua base di utenti negli ultimi due anni.

This post is also available in: Deutsch