14 Maggio، 2021

جورنالك

الخبر كما هو ، منكم و اليكم

La Formula E finirà la sua stagione con sei gare a Berlino

This post is also available in: Deutsch

La serie di corse completamente elettriche Formula E ha annunciato l'intenzione di riprendere e concludere la sua sesta stagione interrotta dalla pandemia in agosto. La serie disputerà sei gare in nove giorni all'aeroporto di Tempelhof, un luogo familiare per la Formula E. Di conseguenza, le gare in programma in città come New York e Londra non si terranno.

Nessun fan sarà autorizzato a partecipare e ci saranno un massimo di 1.000 persone autorizzate sul posto in qualsiasi momento, incluso l'equipaggio medico e altro "personale essenziale". I media non saranno invitati, a parte una manciata di fotografi.

La Formula E afferma che richiederà un test PCR negativo per tutti coloro che entrano nella sede. Le maschere saranno obbligatorie e la serie afferma che imporrà misure di allontanamento sociale. Inoltre, suddividerà i team e il personale in "cluster e sotto-cluster" per ridurre il rischio di diffusione di COVID-19. Ulteriori informazioni sulle linee guida sono disponibili in un piano di sicurezza di 41 pagine pubblicato dalla serie.

Per quanto riguarda le gare stesse, verranno disputate in coppia nei giorni consecutivi, con ogni competizione che si svolgerà su un tracciato diverso. Questo porterà il numero totale di gare della sesta stagione della serie a 11, il minor numero di Formula E in corso dalla stagione 2. Ciò probabilmente infliggerà un colpo alle finanze della giovane serie, che riferirà l'anno prossimo. La Formula E ha ridotto le sue perdite annuali a poco più di $ 11 milioni nella stagione 5 su ricavi record di circa $ 177 milioni, come The Verge segnalato per la prima volta il mese scorso.

Quando la Formula E correrà le gare a Berlino, sarà una delle ultime serie di corse rimaste a riprendere la sua stagione. NASCAR e IndyCar hanno già iniziato a correre di nuovo negli Stati Uniti correndo su piste in stati che allentarono presto le loro restrizioni legate alla pandemia. La Formula 1 riprenderà a correre a luglio. La Formula E è stata una delle prime serie ad annullare le gare di febbraio in quanto ha dovuto rinunciare a una gara in programma in Cina, che, all'epoca, era ancora alle prese con lo scoppio iniziale.

Come quelle altre serie, la Formula E ha abbracciato le corse online durante la sospensione come un modo per mantenere i suoi fan e piloti impegnati. Ciò non è stato privo di problemi, dal momento che il pilota dell'Audi Daniel Abt è stato lasciato andare dal suo team dopo aver fatto una prodezza in cui ha avuto un giocatore al suo posto durante uno degli eventi virtuali.

This post is also available in: Deutsch