14 Maggio، 2021

جورنالك

الخبر كما هو ، منكم و اليكم

Implementa in modo efficace il programma di test Healthy at Work per le aziende che desiderano riaprire in sicurezza

This post is also available in: Deutsch

In verità Life Sciences ha annunciato un servizio di screening sanitario basato su app per aziende e scuole che cercano di riaprire in mezzo alla pandemia di coronavirus. Il prodotto, chiamato Healthy at Work, fornirà test diagnostici COVID-19 per i dipendenti.

Fornirà inoltre raccomandazioni ai datori di lavoro sulla frequenza con cui i dipendenti devono essere sottoposti a un nuovo test. Tali raccomandazioni si baseranno sui dati sanitari locali e sui risultati dei test.

Secondo un portavoce di Verily, il programma condurrà lo screening giornaliero dei sintomi attraverso un'app per indirizzare le persone a cui sottoporsi al test per il virus o eliminarle per tornare al lavoro. Spetta a ciascuna società partecipante decidere se testare la propria forza lavoro in una sola volta o iniziare con piccoli gruppi di dipendenti. Lo screening dei sintomi non viene utilizzato solo per determinare chi dovrebbe sottoporsi al test, ma è un altro modo per monitorare e potenzialmente rallentare la diffusione del virus, secondo il portavoce.

Le persone possono avere COVID-19 – ed essere in grado di infettare gli altri – prima di mostrare sintomi come la febbre. Ciò significa che lo screening delle persone alla ricerca di sintomi per determinare se ottengono un test non è un metodo infallibile per impedire a COVID-19 di diffondersi sul posto di lavoro.

Healthy at Work offre diverse opzioni per i siti di test: siti di test mobili, kit di test domestici, siti di test della community di Verily o siti di test in loco personalizzati. In realtà utilizza kit di test PCR in tempo reale per tampone mid-turbinate nasali forniti da Quest.

I datori di lavoro saranno in grado di vedere lo stato di test di un dipendente. Ciò consentirà loro di prendere decisioni sull'attenuazione della diffusione, afferma Verily. Tuttavia, le informazioni non possono essere condivise con le compagnie assicurative. E i dati raccolti da Verily attraverso il programma Healthy at Work "non saranno mai uniti ai dati delle persone archiviati nei prodotti Google senza il permesso esplicito delle persone", ha detto il portavoce. Né i dipendenti o le aziende hanno bisogno degli account Google per partecipare al programma Healthy at Work.

A marzo, Verily – una società consociata di Google che fa parte della società madre Alphabet – ha introdotto un sito di screening COVID-19 che il presidente Trump aveva inaspettatamente annunciato durante un briefing alla Casa Bianca. Il presidente ha detto che Google stava lanciando un programma di test a livello nazionale, ma in realtà era Verily e il programma non era ancora disponibile. Quando è stato lanciato, il programma di test era limitato alla Bay Area. Ma la società afferma che il suo programma di test COVID-19 ha ora testato più di 220.000 persone in 13 stati.

This post is also available in: Deutsch