13 Maggio، 2021

جورنالك

الخبر كما هو ، منكم و اليكم

Il clone di TikTok Zynn è stato ora rimosso anche dall'App Store di iOS

This post is also available in: Deutsch

Zynn, l'app cinese di condivisione video che è un clone pulsante per pulsante di TikTok, è stata rimossa dall'App Store di Apple. L'app era stata precedentemente rimossa dal Play Store di Google la scorsa settimana dopo le segnalazioni di plagio sulla piattaforma e aveva suscitato polemiche per un sistema di premi che pagava agli utenti di guardare video e iscriversi agli amici.

Prima della rimozione dell'app dall'App Store, un portavoce di Zynn ha detto The Verge che i suoi problemi con il plagio erano minori e che la società era "in comunicazione con Google e Apple per garantire il rispetto delle loro linee guida e regolamenti".

"Comprendiamo che ciò è accaduto a causa di reclami sollevati su video caricati dagli utenti", ha detto il portavoce, riferendosi alla rimozione dell'app dal Play Store. "Questo è un incidente isolato che ha scatenato un'indagine di routine dalla piattaforma di Google. Dopo aver ricevuto la notifica, abbiamo immediatamente rimosso il video problematico e bloccato l'utente dal caricamento di eventuali video aggiuntivi prima di fornire ulteriori prove del copyright ".

La descrizione di Zynn del suo problema di plagio come "incidente isolato" è contraddetta da un recente rapporto di Cablata, che descrive un modello più ampio di comportamento scorretto. Un certo numero di popolari utenti di TikTok ha trovato i propri video caricati su Zynn, completi di profili utente che imitano i propri e, in alcuni casi, contenuti retrodatati prima del lancio di Zynn.

Zynn è diventato disponibile su iOS e Android all'inizio di maggio e ha guadagnato popolarità rapidamente, diventando una delle migliori app scaricate su entrambe le piattaforme. Questo aumento meteorico è stato in parte alimentato dal sistema di premi dell'app, che ha pagato gli utenti per l'iscrizione, la visione di video e il coinvolgimento degli amici. Zynn ha detto che stava semplicemente dando soldi che altrimenti avrebbe speso in pubblicità direttamente agli utenti, ma un cane da guardia dei media statunitensi ha descritto l'app come uno "schema piramidale".

La rapida ascesa e caduta dell'app fa parte di una lunga battaglia tra due giganti della tecnologia cinese: la società madre di Zynn, Kuaishou, e ByteDance, società madre di TikTok. Le due aziende hanno combattuto per la supremazia nel mercato competitivo della condivisione di video in Cina e, con l'improvviso successo di TikTok in Occidente, la battaglia si è diffusa negli Stati Uniti.

Sebbene Zynn sia riuscito ad attirare un numero considerevole di utenti in un brevissimo lasso di tempo, il suo successo a lungo termine è ora minacciato. Alcuni hanno suggerito che la stessa gestione di Zynn è responsabile del caricamento di contenuti da TikTok sull'app come un hack di crescita non convenzionale, ma la società afferma che questo è solo il lavoro di utenti troppo zelanti.

"Questo [problema del plagio] è nato quando Zynn sta guadagnando popolarità negli Stati Uniti e molti utenti stanno caricando contenuti e costruendo le proprie comunità", ha detto il portavoce. “Zynn è sempre stato un fervente sostenitore del contenuto originale. Zynn rispetta e richiede ai creatori di rispettare le leggi locali sul copyright. Zynn offre agli utenti una funzione di reclamo con un clic per proteggere i diritti dei creatori ".

Ora la società deve solo convincere Apple e Google di queste intenzioni.

This post is also available in: Deutsch