13 Maggio، 2021

جورنالك

الخبر كما هو ، منكم و اليكم

Google sta portando Microsoft Chrome e altre app di Windows sui Chromebook

This post is also available in: Deutsch

Google sta collaborando con Parallels per portare le applicazioni native di Microsoft Office e altre applicazioni Windows aziendali legacy nei Chromebook. Google ha rivelato la nuova partnership in un post sul blog che guarda al futuro di Chrome OS per le aziende.

Mentre Chrome OS supporta da tempo le app desktop Windows che vengono trasmesse in streaming tramite il cloud attraverso un server di applicazioni remoto Parallels, questa nuova partnership implica invece che le app verranno eseguite virtualizzate sui Chromebook. La nuova funzione sarà disponibile in autunno per i clienti di Chrome Enterprise.

Parallels Desktop verrà integrato in modo nativo in Chrome OS, migliorando le prestazioni e consentendo l'accesso offline per queste applicazioni sui Chromebook. È una mossa sorprendente, ma gradita, che in futuro Chrome OS sarà in grado di supportare sia le app Android sia le app Windows.

Probabilmente attirerà anche le aziende a considerare seriamente i Chromebook come alternative ai laptop Windows per determinati dipendenti, senza dover investire in soluzioni per lo streaming di app aziendali su un Chromebook.

Google non sta ancora fornendo molti dettagli sulla partnership di Parallels, ma la società promette che "ne arriveranno altri nei prossimi mesi".

Aggiornamento 16 giugno, 16:00: Aggiunti ulteriori dettagli, inclusa la finestra di rilascio autunnale pianificata.

This post is also available in: Deutsch